Olio d’oliva

L’olio extravergine tipico delle nostre terre è estratto dalle olive delle colline leonfortesi, dove da secoli si coltiva l’olivo rappresentato prevalentemente dalla qualità Moresca. L’olio che se ne ricava è molto ricercato per l’inconfondibile fruttato e per il retrogusto di amaro appena percettibile, il sapore è piccante di media intensità. L’olivo viene coltivato su una superficie di oltre 250 Ha; il sistema di raccolta è manuale e l’epoca in cui avviene è all’inizio dell’invaiatura. Se ne ricava un olio di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, di aspetto leggermente velato. Ha un’acidità sempre inferiore a 0,7 L’olio viene tradizionalmente prodotto dalla quasi totalità degli agricoltori leonfortesi, in quantità variabili, a seconda delle superfici investite, tali da, quanto meno, soddisfare il consumo familiare. Da qualche anno alcuni produttori si sono riuniti in Cooperative dando luogo ad un prodotto imbottigliato di estrema qualità che conserva tutte le rinomate caratteristiche dell’olio di Leonforte. Il processo produttivo viene seguito direttamente in tutte le sue fasi. Dalla fioritura primaverile, alla raccolta ed alla molitura, fino all’imbottigliamento: tutto mirato a garantire qualità e fragranza all’olio.

torna all'inizio del contenuto